Lavoro part time

È un'attività lavorativa subordinata svolta per un orario inferiore rispetto a quello ordinario e per periodi predeterminati nel corso della settimana, del mese e dell'anno. Il part-time può essere stabilito nel contratto di lavoro al momento dell'assunzione e può essere richiesto durante lo svolgimento del rapporto di lavoro.

Il lavoro part time può essere di tre forme:

  • part-time "orizzontale": il lavoratore lavora tutti i giorni ma con orario ridotto
  • part-time "verticale": l'orario di lavoro è distribuito solo in alcuni giorni della settimana o del mese
  • part-time "ciclico": il lavoratore è impiegato solo in alcuni periodi dell'anno

Questo tipo di lavoro può essere svolto da tutti i lavoratori subordinati compresi i dirigenti, i titolari di contratto a termine, di formazione e lavoro e di apprendistato, nonché i soci di cooperative di produzione di lavoro.

Il contratto deve essere fatto per iscritto e devono essere indicate le mansioni del lavoratore e la distribuzione dell'orario. È obbligatoria anche la comunicazione all'Ispettorato del lavoro. La mancanza della forma scritta determina la nullità del contratto mentre l'omessa o tardiva comunicazione comporta una semplice irregolarità formale che non incide sulla validità del contratto, ma dà luogo all'applicazione di una sanzione amministrativa.

Il dizionario del Lavoro

Molti termini vengono usati di continuo, ma ne conosciamo il significato ?

Ecco alcuni dei termini del mondo del lavoro più comuni

Copyright © Multimedia Web Services All Rights Reserved
In collaborazione con: Offerte di Lavoro