Banca nazionale del lavoro

La Banca Nazionale del Lavoro, quotata alla Borsa di Milano (Mib 30), si colloca tra i maggiori gruppi bancari italiani e tra le prime 100 banche del mondo. Fondata nel 1913, BNL è stata trasformata in Società per Azioni nel 1992 e privatizzata nel 1998. Il capitale della Banca attualmente è detenuto da primari gruppi bancari e assicurativi italiani e stranieri, da importanti investitori internazionali e da circa 300.000 investitori individuali. Circa il 30% del capitale è in mano ad alcuni azionisti "core" (BBVA, Generali, MPS, BPV) mentre il restante 70% è flottante.

Il dizionario del Lavoro

Molti termini vengono usati di continuo, ma ne conosciamo il significato ?

Ecco alcuni dei termini del mondo del lavoro più comuni

Copyright © Multimedia Web Services All Rights Reserved
In collaborazione con: Offerte di Lavoro