Riflessioni sulle Offerte di Lavoro oggi !!!

Offerte di lavoro ... quanti degli annunci di ricerca di personale sono veramente validi ?

Articolo sull'Offerta di Lavoro oggi

Un tempo non molto lontano chi era alla ricerca di un primo impiego si affidava all'ufficio di collocamento e sperava di superare qualche concorso pubblico, se prima questi due mezzi potevano portare abbastanza frequentemente all'assunzione oggi sperare che ciò accada e paragonabile a una vincita alla lotteria.

Ormai le agenzie di lavoro interinale la fanno da padrone, molte delle aziende che assumono si affidano a queste strutture per la selezione del personale. Una cosa che risulta oscura è il perché oltre l'azienda devono far pagare anche chi è alla ricerca di lavoro, sicuramente la gente non si ribella a questa forma di assunzione perché pur di non guadagnare niente preferisce dare una parte del suo stipendio alla società di selezione.

La maggior parte delle agenzie di lavoro interinale presentano anche altri difetti, sento molta gente dire che viene scartata pur avendo un profilo corrispondente alle caratteristiche dell'offerta di lavoro, chi fa le selezioni molte volte non ha le competenze necessarie per poter dire se una figura professionale e idonea o no e se molti hanno almeno la possibilità di arrivare al colloquio con il responsabile della selezione dell'agenzia altri invece neanche vengono contattati perché il curriculum vitae che hanno inviato non aveva le caratteristiche ricercate; ma non aveva veramente le caratteristiche o chi analizza il curriculum non sa che una data mansione che ricerca l'azienda corrisponde a quello che c'è nel curriculum ma è scritto solo con delle parole diverse ? Sembra strano ma è capitato molto spesso soprattutto quando ad esempio mettono un selezionatore ad analizzare curriculum per un impiego nel campo delle nuove tecnologie e questo sa a malapena accendere un PC.

Se poi si considera che dopo essere stati assunti da un'azienda, la maggior parte delle volte si lavora tramite contratti a tempo determinato per ritrovarsi dopo 6 mesi o un anno di nuovo al punto di partenza, quando mai i giovani di oggi potranno avere una sicurezza sul proprio futuro.

In Italia c'è stato un incremento di laureati, uno spera che avendo un titolo di studio in più possa avere anche più possibilità di trovare un'occupazione ma sempre più spesso si vede scritto negli annunci delle offerte di lavoro cose tipo "si richiedono TOT anni di esperienza" e i neolaureati si devono accontentare di qualche collaborazione occasionale per guadagnare qualche soldo e arrivare ad avere le caratteristiche ricercate dalle aziende, continuando di questo passo un giovane se gli va bene vede la sua prima "busta paga" degna di essere chiamata tale a 35 anni… e quando riesca a farsi una famiglia ?

Alla fine sembra quasi obbligatorio darsi da fare per conto proprio e invece di cercare un lavoro sfogliando giornali di annunci, inviando migliaia di curriculum recandosi presso agenzie di lavoro interinale sperando di non trovare il solito selezionatore che non capisce una mazza, ecc. bisogna iniziare a crearsi un lavoro con le proprie mani.

C'è chi spera di guadagnare con Internet lavorando poco, è vero che questo mezzo può essere una soluzione ma di certo per arrivare a dei risultati bisogna lavorare molto e con costanza. Internet presenta numerosi vantaggi primo fra tutti quello di poter lavorare da casa e secondo quasi di ugual peso quello di non avere dei limiti di tempo e decidere a che ora lavorare.

Concludendo, se siete alla ricerca di un'offerta di lavoro e credete nelle vostre capacità, non mettevi a cercare un occupazione sugli annunci dei giornali o affidarvi alle agenzie di lavoro interinale ma rimboccatevi le maniche e datevi da fare per crearvi voi stessi un lavoro.

Copyright © Multimedia Web Services All Rights Reserved